Preljocaj, Herrera, Pastora Galvan in stagione 17/18 dello Stabile Veneto

La stagione 2017/18 del Teatro Stabile del Veneto-Teatro Nazionale ha un’anticipazione estiva, al Teatro Romano di Verona, dal 19 al 22 luglio con “Le baruffe chiozzotte” di Goldoni dirette da Paolo Valerio, che vedremo questo autunno a Padova (8-12 novembre 2017) e a Venezia (16-19 novembre 2017). Tra le produzioni e coproduzioni della casa: Giorgio Sangati dirige “I due gentiluomini di Verona” di Shakespeare (Venezia 18-21 gennaio 2018). La compagnia Stivalaccio Teatro firma “Il malato immaginario”, riscrittura di Molière in chiave di commedia dell’arte (al Teatro Goldoni di Venezia 8-11 marzo). La versione di Stefano Massini del “Nome della rosa” di Umberto Eco con la regia di Leo Muscato sarà a Padova (7-11 febbraio) e a Venezia (21-25 febbraio). Scritto e diretto da Cristina Comencini “Tempi nuovi” con Ennio Fantastichini e Iaia Forte è a Venezia dal 22 al 25 marzo, a Padova dal 18 al 22 aprile.

Maddalena Crippa è in “Riccardo II” nel ruolo del titolo, diretta da Peter Stein (Teatro Verdi di Padova dal 10 al14 gennaio). Marco Bernardi dirige “Questa sera si recita a soggetto” (Padova 29 novembre-3 dicembre). “Intrigo e amore” di Friedrich Schiller, regia di Marco Sciaccaluga a Padova 21-25 febbraio. Arturo Cirillo firma “Lunga giornata verso la notte” di Eugene O’Neill (21-25 marzo, Padova). Raul Bova è protagonista in “Due” per la regia di Luca Miniero (Venezia 18-21 gennaio e Padova 31 gennaio-4 febbraio). Vincenzo Salemme scrive dirige e interpreta “Una festa esagerata..!” (28 febbraio-4 marzo a Padova). Ale e Franz omaggiano Gaber e Iannacci (4-8 aprile a Padova). Giancarlo Marinelli firma testo e regia di “L’idea di ucciderti”, con Fabio Sartor e Carterina Murino (Padova, 11-15 aprile). Pippo Delbono porta il suo “Vangelo” dal 7 all’1 marzo a Padova. Interpretato e diretto da Toni Servillo, con Petra Valentini, “Elvira (Elvire Jouvet 40)” di Brigitte Jacques è a Padova e a Venezia (6-15 aprile). Produzione Piccolo Teatro di Milano con Teatri Uniti.

I racconti “fantascientifici” di Marco Paolini, “Le avventure di Numero Primo” sono a Venezia dal 26 al 29 ottobre e a Padova dal 22 al 26 novembre 2017. Il due comico Carlo e Giorgio sarà al Goldoni (30 novembre-3 dicembre 2017) e a Padova (unica data 2 aprile 2018) con “Temporary show. Lo spettacolo più breve del mondo”. “Delusionis” di Marta Dalla Via e Natalino Balasso è a Venezia 4 e 5 novembre e Padova 15 e 16 dicembre 2017.

L’icona del grande cinema italiano Claudia Cardinale, è protagonista con Ottavia Fusco in “La strana coppia” di Neil Simon, regia di Antonio Mastellone (Venezia 7-10 dicembre 2017). “Il Berretto a Sonagli” di Pirandello interpretato e diretto da Sebastiano Lo Monaco è a Venezia (1-4 febbraio). Maria Paiato e Franco Castellano sono insieme in “Play Strindberg” Friedrich Durrenmatt, regia di Franco Però (9-12 novembre a Venezia).

Torna il grande clown russo Slava con il suo “Slava’s snowshow”, spettacolo che ha collezionato oltre 6000 repliche in quasi 25 anni, a Venezia dal 28 marzo al 1 Aprile 2018.

Per la sezione danza segnaliamo: Roberto Herrera, protagonista internazionale del nuovo tango, a Padova il 16 febbraio 2018 con “El Tango”. Angelin Preljocaj, coreografo di punta sulla scena europea, è a Venezia il 17 febbraio 2018 con un dittico composto da “Un trait d’union” e una nuova creazione che debutta a ottobre 2017. La celeberrima interprete della grande tradizione del baile flamenco, Pastora Galvan, porta “Pastora Baila” il 21 aprile 2017 a Venezia.

Per il programma completo vai…

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Latest from NEWS

Vai a Top